Profilo

La Camera di Commercio Italiana per l’Ucraina nasce con lo scopo di supportare e concorrere allo sviluppo degli scambi commerciali e della cooperazione economica fra l’Italia e l’Ucraina. La Camera di Commercio Italiana Per l’Ucraina è registrata nell’albo governativo delle Camere di Commercio d’Italia, tenuto da UNIONCAMERE con la posizione №43, nella sezione «Camere Italo-estere e estere in Italia» e riconoscimento ufficiale del Ministero Per lo Sviluppo Economico. CCIPU ha sede sia in Italia a Torino e sia in Ucraina a Kiev.

Missione

L’obiettivo di CCIPU è quello di assistere le aziende italiane durante i processi di internazionalizzazione e lo svolgimento di specifici servizi all’estero ma anche di consolidarne la presenza economica nel mercato ucraino. Oltre infatti all’espletamento delle pratiche doganali, dei servizi di sviluppo, dei pacchetti di finanziamenti, la camera tesse connessioni e relazioni business tra i suoi associati e le aziende ed investitori in Ucraina.

La Rete CCIPU

La rete relazionale CCIPU è fatta di collaborazioni e attività congiunte di istituzioni, enti di ricerca e alta imprenditoria insieme coinvolte nei processi di internazionalizzazione e di supporto alle attività di Export delle aziende italiane. Non solo le istituzioni di entrambi i paesi collaborano a tal fine, ma anche le associazioni di categoria sia italiane che ucraine sono attive nel supporto di tutte le fasi dell’azione commerciale internazionale. Inoltre, il sostegno dei governi regionali e provinciali è determinante per il coordinamento in tutta sicurezza del processo di internazionalizzazione delle nostre imprese in loco.

Posizione 

Albo Governativo Camere Commercio di Italia
Posizione n° 43, dal 5 febbraio 2009
Legge n. 580, art. 22 del 29 dicembre 1993
Albo Camere Italo-Estere ed Estere in Italia


ASSOCIATI