Obiettivi Fiscali

Obiettivi Fiscali

Il Parlamento ucraino ha proposto di ridurre l'IVA dal 20% al 17% e l'imposta sul reddito delle società dal 18% al 16% dal 1 ° gennaio 2015.

L'iniziativa è contenuta nel disegno di legge n° 4603 che modifica il Codice ucraino (per quanto riguarda le aliquote fiscali), e il cui autore è il presidente del comitato "Verkhovna Rada" sulla fiscalità e politica doganale, Vitaliy Khomutynnyk. Il quale ha registrato l'emendamento nel Parlamento il 28 Marzo 2014.

Il documento, in particolare, propone di mantenere l'attuale regime fiscale preferenziale per le aziende IT al 5%.

Inoltre il funzionario propone di legiferare che l'imposta sulle passività IVA prodotte tra il 1 gennaio 2011 ed il 1 dicembre 2014 compreso, si attesti al 20%.

Secondo la legge ucraina sulla prevenzione del default finanziario, con il chiaro obiettivo di creare i presupposti per la crescita economica, IVA e imposte sul reddito sono fissati attualmente al 20% e 18%.