EMERGENZA SANITARIA-COVID-19

EMERGENZA SANITARIA-COVID-19

Agg. 2020-10-27

Si è da poco conclusa la sessione di B2B Meetings per le aziende del comparto Agricoltura & Allevamento selezionate da CCIPU nell'ambito del progetto "Emergenza Sanitaria Covid-19". Gli incontri sono stati un successo e non vediamo l'ora di iniziare con la seconda trance di incontri dedicati questa volta alle aziende del settore METALLO. 

Gli incontri METALLO tra le aziende italiane e ucraine sono previsti per le giornate dal 10 al 13 Novembre 2020.
Al termine degli incontri per il settore sopracitato sarà la volta del settore Beauty & Wellness.

_______________________________________________________________

Agg. 2020-10-15

Manca pochissimo all'avvio degli incontri B2B per le aziende del settore AGRO. Dal 20/10/2020 - 23/10/2020 le aziende italiane selezionate nell'ambito del progetto "Emergenza Sanitaria Covid-19" parteciperanno assieme ai manager della Camera di Commercio Italiana per l'Ucraina agli incontri online fissati con le aziende ucraine. L'obiettivo CCIPU è di favorire e tessere insieme alle aziende del made in italy nuove relazioni business in Ucraina. A seguire sarà la volta del settore METALLO, per cui seguiranno informazioni aggiuntive nei prossimi giorni.

Invitiamo le aziende a rimanere aggiornate tramite questa pagina e a non esitare a contattare CCIPU per qualsiasi necessità.

_______________________________________________________________

Agg. 2020-09-25

Entra il nel vivo il progetto EMERGENZA SANITARIA COVID-19. I manager CCIPU al momento sono impegnati nella ricerca sul suolo ucraino di possibili partner commerciali per le le aziende dei comparti Agricoltura & Allevamento, Lavorazione del Metallo e Energia & Ambiente che hanno inviato candidatura e sono state selezionate per il progetto.

Espletate come da programma tutte le fasi preliminari:
dall'analisi delle singole visure azienda, relative ai potenziali clienti individuati, alla verifica dell'esistenza, dello stato di operatività e della tipologia settoriale, i manager CCIPU rimangono in attesa di ricevere i form inoltrati alle aziende in Ucraina che segnaleranno la volontà di entrare in contatto con le aziende italiane proposte dalla Camera.

Invitiamo le aziende a rimanere aggiornate tramite questa pagina e a non esitare a contattare CCIPU per qualsiasi necessità.

 

______________________________________________________________________

Agg. 2020-07-27

Stanno ufficialmente per conclursi le fasi di selezione delle aziende che parteciperanno al Progetto EMERGENZA SANITARIA COVID-19. Per le aziende selezionate contributi a fondo perduto a copertura dei costi dell'azione prevista dal progetto, ossia l'organizzazione di una piattaforma B2B a cui andranno ad aggiungersi:

- Ricerca, individuazione e contatto di potenziale clientela straniera;

- Trattative online con potenziali clienti con assistenza e tutela da parte di CCIPU;

- Gestione, supporto e definizione delle singole trattative in ambiente digitale;

- Realizzazione della portale in doppia lingua tra le parti.

Visto il gran numero di richieste pervenute il termine ultimo per presentare domanda è stata fissata tassitavemente alla giornata di mercoledì 29 luglio.

In basso i dettagli del progetto.

______________________________________________________________________

 

 Stanziamento in forma diretta di contributi a fondo perduto da parte dell’Ente Camerale a titolo di sostegno e collaborazione per la stagione 2020/2021 ai settori sopra menzionati.

 La Camera Di Commercio Italiana Per l’Ucraina, operando ai sensi della legge n. 580, art. 22 del 29 dicembre 1993, a seguito delle problematiche insorte a causa dell’emergenza sanitaria in essere, dà avvio, per la stagione 2020/2021, ad un’azione di sostegno operativo e finanziario a tutte le imprese appartenenti ai seguenti comparti:

  • Beauty & wellness

  • Agricoltura & Allevamento

  • Lavorazione del Metallo

  • Energia & Ambiente

  • Edilizia & Costruzioni

  • Food & Beverage

  • Sport & tempo Libero

Tale azione di sostegno, in accordo con le principali Associazioni di Categoria operanti nei succitati settori, prevede la possibilità, per le imprese aderenti, di accedere ai contributi a fondo perduto stanziati in forma diretta dall’Ente Camerale scrivente ed erogati a favore delle aziende associate, che necessitano di reperire con urgenza nuovi canali commerciali su mercati stranieri.

L’ammontare in percentuale dei contributi, concedibili a titolo di copertura degli importi necessari all’adesione al progetto, sarà pari al 100% della spesa. L’accesso a tale programma di sostegno sarà valutato da apposita commissione interna in relazione ad ogni singolo soggetto richiedente, e concessa in forma semplificata.

Il Programma di supporto finanziato sarà strutturato su di una base temporale di alcuni mesi, con selezione delle imprese nel primo periodo, definizione delle aventi diritto ed organizzazione di contatti e meeting online con i potenziali clienti a partire dall’autunno 2020.

Per aderire al programma, accedere al form tramite il pulsante “INVIA RICHIESTA” compilandolo in tutte le sue parti. Una volta inseriti tutti i dati, dando conferma il modulo sarà preso in carico dalla Commissione interna. Le Aziende che avranno valutazione positiva saranno contattate dai manager della Camera di Commercio per poter avviare l’azione pianificata e la ricerca di nuova clientela straniera, con l’ausilio dell’Ente scrivente.

Alle Aziende richiedenti, data l’urgenza ed i tempi strettissimi, si prega inviare il form compilato in tutte le sue parti con sollecitudine.

Di seguito i termini per la presentazione delle richieste.

Per i settori:

Beauty & Wellness
Agricoltura & Allevamento
Lavorazione Metallo

Invio della richiesta a partire dal 15.06.20 sino al 03.07.20

______________________________________________________________________

Per i settori:

Energia & Ambiente
Edilizia & Costruzioni
Food & Beverage,
Sport & Tempo Libero

Invio della richiesta a partire dal 29.06.20 sino al 15.07.20

______________________________________________________________________

Per eventuali ulteriori informazioni o segnalazioni urgenti si potrà fare riferimento a:

Dott. Marco Pronzato

(Resp. Servizi alle imprese)

service.to.1@ccipu.org

+39.011.19471880

Media Partners