Biennale arte 2017: il fotografo Boris Mikhailov rappresenterà l'Ucraina

Biennale arte 2017: il fotografo Boris Mikhailov rappresenterà l'Ucraina

L'acclamato fotografo ucraino Boris Mikhailov (Charkiv, 1938) rappresenterà il suo Paese al padiglione che sarà allestito in occasione della 57esima edizione della Biennale di Venezia, in scena dal 13 maggio al 26 novembre 2017.

L'artista, protagonista in Italia tra il 2015 e il 2016 con due mostre dedicategli dalla Camera di Torino e dal Madre di Napoli, presenterà la nuova serie “Parlamento”, iniziata nel 2014 e ancora in corso d'opera. Il progetto si concentra sul rapporto tra la fotografia e i media, e l'interazione tra analogico e digitale.

Definita dai curatori della Biennale come “Sintomatica del panorama corrente e del clima della società "post-verità”, l'esposizione di Mikhailov sarà affiancata dalle opere di diversi artisti ucraini, che con i loro lavori hanno interpretato l'esperienza del fotografo.