Servizi immobiliari < indietro

Servizi immobiliari

 

Scegliendo un’immobile nella Penisola Apenninica, nella Valle Padana o sui versanti meridionali delle Alpi è sempre meglio affidarsi ai professionisti della Camera di Commercio Italiana.

 

La Camera di Commercio Italiana per l’Ucraina  è un'organizzazione che rapidamente, e soprattutto con la professionalità  e affidabilità della struttura istituzionale, accreditata dal Ministero dello Sviluppo Economico dell’Italia, supporta nelle procedure dell'acquisto d’immobili nella Repubblica Italiana.

 

Il settore immobiliare in Italia è uno dei migliori investimenti di capitale impiegabile. Meglio di un acquisto di un appartamento o di una casa in Italia potrebbe essere solo l'acquisto di una proprietà in una zona turistica famosa, dove il prezzo per gli appartamenti è in crescita costante. L’immobiliare in Italia è a picco di popolarità ormai da tanti anni. La penisola italiana impressiona con la sua varietà di immobili. Il settore immobiliare in Italia è presentato dalle proposte per ogni gusto e budget. Tuttavia, con l'aumento della domanda, cresce non solo l’offerta, ma anche il numero delle frodi, legati alla compra vendita di immobili. Come acquistare un immobile in Italia, in modo da non “abboccare all'amo” dei truffatori?

  

Problemi

 

Alcune persone pensano che possano da sole scegliere un appartamento o una casa in Italia. Andare, vedere, girare, parlare con il proprietario ... Dicono che dal proprietario costa sempre meno. Tuttavia, la mentalità italiana non prevede la pedanteria, e la legge italiana è piena di ostacoli di cui l'acquirente ha tutte le possibilità di inciampare, se, ovviamente, lui non è un competente giurista italiano.

 

«Ho comprato un’appartamento in Italia tramite un’agenzia. E solo dopo la stipula del contratto è venuto fuori che l’appartamento aveva qualche migliaia di euro di debiti (in Italia alcuni debiti si accollano non ai proprietari, ma all‘appartamento).Grazie all’ agenzia mi hanno dato gratis un avvocato, ma a quanto pare, dovrò pagare io i debiti del vecchio proprietario.»

 

«Mi sono adescato» sul basso prezzo per una villa con giardino a Roma. Avevo la possibilità finanziaria e ho deciso di investire. Nonchè, mi hanno promesso una location nel “cuore” dell'Italia. Però, il "cuore" era nero, e le foto false. La cosiddetta "zona nera" dove è sporco, rumoroso e dove i giovani fumano marijuana tutti i giorni. Meno male che non ho fatto il contratto.»

 

«Mia sorella con suo marito hanno comprato il terreno con una costruzione incompleta in un’area panoramica in montagna. Dopo il pagamento hanno scoperto che il permesso di costruzione non era stato neanche rilasciato. State attenti, in Italia ce ne sono tanti progetti non autorizzati ...».

 

Tutti i forum "sono pieni" di tali lamentele. Come acquistare un’immobile in Italia senza problemi?

 

Consigli

 

Prima di acquistare un qualsiasi immobile in Italia, è necessario valutarlo e fare una verifica completa, cioe’ la regolarità giuridica della struttura, che piace e la legalità dei diritti di proprietà.

In Italia non ci sono le norme per costruzione uniformi. Le norme e la legislazione in settore di costruzione vengono gestite dall’autorità locale e regionale a seconda della collocazione dell'appartamento o della casa, per questo per ogni zona sono diverse.

 

Prima di acquistare un’immobile in Italia è necessario verificare e valutare che le ristrutturazioni e gli interventi interni sono stati effettuati dal venditore dell’immobile (ha diviso la casa in due parti, ha allargato la finestra, ha tolto la porta, ha fatto un’ingresso aggiuntivo, ha allargato la stanza, ha fatto un bagno in più, ecc). Se il precedente proprietario non aveva ottenuto il permesso per tale ristrutturazione, la sua legalizzazione potrà durare non solo tanti anni, ma anche costare tanto. Inoltre, bisognerebbe pagare le sanzioni per l’infrazione della norma.

 

Firmare un contratto d’acquisto di proprietà in Italia bisogna effettuarlo da un notaio italiano (a casa non si riesce a farlo - tali leggi), che certamente farà le domande al nuovo eventuale proprietario. E lo farà in italiano. Quindi, senza un’esperto, che conosce la lingua e tutte le particolarita’ giuridiche della legge italiana sugli immobili,non si può effettuare l’acquisto dell’appartamento in Italia.

 

Servizio della Camera di Commercio Italiana per l’Ucraina

Prendendo in considerazione le informazioni soprascritte, pianificare l’acquisizione o l’affittuario un immobile in Italia, è meglio affidare questo compito ai professionisti. Così è più sicuro, più veloce, e alla fine più economico. La Camera di Commercio Italiana per  l’Ucraina è un’organizzazione istituzionale, accreditata dal Ministero dello Sviluppo Economico dell’Italia ed è registrata nell’albo governativo delle Camere di Commercio d’Italia, tenuto da UNIONCAMERE con la posizione №43, nella sezione «Camere Italo-estere e estere in Italia», che da tanti anni con successo accompagna e supporta i suoi associati nella scelta, nell’acquisto e nell’affitto degli immobili in Italia.

 

Dopo essersi rivolto ai proffesionisti della Camera il cliente riceve non solo un’informazione affidabile e verificata su tutti gli immobili appropriati dell’Italia, che lo interessanno in qualsiasi regione dell'Italia, ma otteniene anche la possibilità di evitare un lavoro lento e nello stesso tempo rischioso sulla verifica dei documenti per gli appartamenti, il suo estimo, licenze di costruzione (se è necessario), stipula del contratto di compravendita etc.

 

Cioè, viene coinvolto il supporto legale complessivo dai professionisti competenti. Gli esperti legali della Camera di Commercio Italiana per l’Ucraina, che conoscono bene l’italiano e sono ben orientati nelle particolarità della legislazione italiana, prescindendo dalla regione, possono intraprendere le trattative con il venditore e funzionari e anche rappresentare gli interessi del cliente al notaio, offrendo il pieno supporto fin dal momento in cui il felice neo-proprietario dell'immobile italiano passerà la sua soglia.