Progetto "MODITALIA"

La moda italiana da sempre ha avuto ruolo da protagonista nel mondo, moda intesa in senso generale, in tutte le sue sfaccettature… Parliamo quindi di capi di abbigliamento, ma anche di calzature, di accessori; e tutto ciò sia in ambito classico, che casual, come pure sportivo, sino alla cerimonia.

Il nostro paese non ha concorrenti in grado di eguagliare i livelli raggiunti nel fashion, come pure in tutti gli altri settori legati al gusto ed al design.

Pur essendo apprezzati ovunque per lo stile, non viene considerata in secondo piano la qualità dei materiali e la fattura dei prodotti.

Sono decine le grandi griffe italiane che hanno praticamente invaso il mondo della moda, ed allo stesso tempo sono centinali le piccole e medie imprese che operano nel settore, seppur senza particolari brand alle spalle.

La vera griffe, quella storica e reale à il “Made in Italy”, al di la di tutte le firme famose, al di sopra di ogni brand. Il Made in Italy è il marchio che fa grande il nostro paese.

Ecco perché questo progetto mira a dar spazio anche alle piccole e medie imprese nell’ambito del settore moda, che da decenni, se non secoli, di generazione in generazione hanno sempre contribuito ad affermare la posizione di primo piano dell’Italia in tutte le produzioni che ruotano attorno al concetto di “bellezza”.

E’ vero che molte produzioni italiane del settore vengono ormai fatte in altri paesi, o quantomeno parte delle produzioni; Bisogna però riconoscere che senza la competenza delel aziende itlaiane, senza la tecnologia italiana, ma soprattutto senza le idee e le intuizioni degli operatori nella nostra penisola, in questi paesi mai si sarebbero potuti raggiungere questi traguardi.

L’obiettivo deve essere quello di favorire le esportazioni italiane verso l’Ucraina, con il minimo sforzo economico ed opearativo ed il massimo profitto.