Notizie < indietro

Zelensky firma nuove regole per finanziare la costruzione di strade
Zelensky firma nuove regole per finanziare la costruzione di strade
Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha firmato una legge che introduce emendamenti alla legge sulle fonti di finanziamento dell'industria stradale ucraina. Questo è quanto riporta il sito web del capo di stato. "Il presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelensky ha firmato una legge sull'introduzione di emendamenti alla legge ucraina n. 282-IX in relazione alle fonti di finanziamento dell'industria stradale dell'Ucraina per quanto riguarda l'introduzione del...

Leggi tutto...

La BEI concede all'Ucraina un prestito di 400 milioni di euro per sostenere gli agricoltori
La BEI concede all'Ucraina un prestito di 400 milioni di euro per sostenere gli agricoltori
La Banca europea per gli investimenti (BEI) ha lanciato un nuovo progetto a sostegno del settore agricolo in Ucraina e ha aperto una linea di credito di 400 milioni di EUR a tal fine, secondo una dichiarazione pubblicata sul sito web della BEI. "La Banca europea per gli investimenti (BEI) ha lanciato il progetto per la catena agroalimentare, che è sostenuto da un prestito fino a 400 milioni di euro da parte della banca dell'UE, insieme all'assistenza tecnica...

Leggi tutto...

AGGIORNAMENTO/La BEI fornirà all'Ucraina un finanziamento di 450 milioni di euro per la costruzione di strade
AGGIORNAMENTO/La BEI fornirà all'Ucraina un finanziamento di 450 milioni di euro per la costruzione di strade
La Banca europea per gli investimenti (BEI) ha concordato di concedere un prestito di 450 milioni di euro per finanziare la costruzione di nuove strade e il ripristino della rete stradale lungo i più importanti collegamenti autostradali in Ucraina. Il finanziamento aumenterà la sicurezza e aiuterà a modernizzare parti della rete incluse nell'estesa rete transeuropea di trasporto (TEN-T), che collega il paese a livello internazionale e in partic...

Leggi tutto...

La Camera di Commercio sostiene il settore Agro e stanzia fondi per le imprese italiane che guardano all’Ucraina
La Camera di Commercio sostiene il settore Agro e stanzia fondi per le imprese italiane che guardano all’Ucraina
Il progetto parte in autunno e coprirà il 2020: aperte le candidature L’Ente Camerale stanzierà, in forma diretta, contributi a fondo perduto a titolo di sostegno, per la stagione 2019/2020, alle aziende operanti nel comparto dell’agro – macchine, attrezzature, nuove tecnologie e servizi - che intendano internazionalizzarsi, ovvero avviare relazioni di tipo commerciale con il mercato ucraino. L’ammontare, in percentuale, d...

Leggi tutto...

Finanziamenti, Ucraina | 18.11.2019 17:07
BEI e BERS finanziano un progetto di sicurezza stradale in sei città ucraine
BEI e BERS finanziano un progetto di sicurezza stradale in sei città ucraine
La Banca europea per gli investimenti (BEI) e la Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (BERS) forniranno 75 milioni di euro ciascuno per il progetto di sicurezza stradale nelle città di Kiev, Dnipro, Kharkiv, Leopoli, Kamianets-Podilskyi e Odessa. Questo è quanto riportato dal Ministero delle infrastrutture dell'Ucraina. “Questo progetto sarà attuato da Kiev, Dnipro, Charkiv, Leopoli, Kamianets-Podilskyi e Odessa. L'obiettivo p...

Leggi tutto...

Quindici progetti realizzati nel settore pubblico ucraino con il sostegno della BEI
Quindici progetti realizzati nel settore pubblico ucraino con il sostegno della BEI
Quindici progetti per un valore di 3,2 miliardi di euro sono attualmente in fase di attuazione nel settore pubblico ucraino con il sostegno della Banca europea per gli investimenti. "Durante il periodo di cooperazione tra Ucraina e BEI sono stati finanziati progetti per un totale di 5,9 miliardi di euro. Alcuni di questi progetti riguardano il settore pubblico. Attualmente sono in corso 15 progetti per un valore di 3,2 miliardi di euro", questo è quanto rife...

Leggi tutto...

Il governatore NBU prevede 2 miliardi dal FMI entro la fine dell'anno
Il governatore NBU prevede 2 miliardi dal FMI entro la fine dell'anno
Il governatore della Banca nazionale ucraina (NBU) prevede che l'Ucraina firmerà un accordo con il Fondo monetario internazionale e riceverà una quota entro la fine del 2019. "Le previsioni macroeconomiche che pubblicheremo prevedono la firma di un accordo con il Fondo monetario internazionale e la ricezione di una tranche entro l’anno", ha dichiarato il governatore della NBU Yakiv Smolii in una conferenza stampa, secondo quanto riferisce un cor...

Leggi tutto...

La BEI stanzierà 20 milioni di euro all'Ucraina per prestiti alle imprese
La BEI stanzierà 20 milioni di euro all'Ucraina per prestiti alle imprese
Il Consiglio dei ministri in una riunione di mercoledì ha approvato una decisione che consentirà all'Ucraina di ricevere 20 milioni di euro dalla Banca europea per gli investimenti (BEI) per i prestiti alle piccole e medie imprese. Lo ha riferito il portale governativo mercoledì 9 ottobre. "Il governo ha inoltre deciso che in futuro consentirà all'Ucraina di ricevere 20 milioni di euro dalla Banca europea per gli investimenti per i pres...

Leggi tutto...

Altro, Finanziamenti, Ucraina, Europa | 08.10.2019 17:52
L'UE stanzia 12 milioni di € in Ucraina per la riforma della pubblica amministrazione
L'UE stanzia 12 milioni di € in Ucraina per la riforma della pubblica amministrazione
La delegazione dell'UE in Ucraina ha dichiarato che la riforma della pubblica amministrazione è una delle riforme chiave per trasformare veramente l'Ucraina. "L'UE ha appena effettuato un pagamento di 12 milioni di euro al bilancio statale ucraino per sostenere la riforma della pubblica amministrazione", ha riferito la delegazione dell'UE in Ucraina venerdì 4 ottobre su Twitter. "Questa è una delle riforme chiave per trasformare veramente l'Uc...

Leggi tutto...

Comunicato stampa: La Camera di Commercio sostiene il settore del metallo e stanzia fondi per le imprese italiane che guardano all’Ucraina
Comunicato stampa: La Camera di Commercio sostiene il settore del metallo e stanzia fondi per le imprese italiane che guardano all’Ucraina
Il progetto parte in autunno e coprirà il 2020: aperte le candidature Torino, 2 ottobre 2019. L’Ente Camerale stanzierà, in forma diretta, contributi a fondo perduto a titolo di sostegno, per la stagione 2019/2020, alle aziende operanti nel comparto del metallo – produzione, lavorazione e trasformazione di prodotti e attrezzature e fornitura di servizi - che intendano internazionalizzarsi, ovvero avviare relazioni di tipo commerciale c...

Leggi tutto...