Notizie < indietro

L'UE aiuta l'Ucraina a sviluppare il settore delle energie rinnovabili - Ministero dell'Energia
L'UE aiuta l'Ucraina a sviluppare il settore delle energie rinnovabili - Ministero dell'Energia
L'UE assisterà l'Ucraina nello sviluppo delle energie rinnovabili e dell'efficienza energetica, ha affermato il commissario europeo per l'Energia Kadri Simson. "Dopo i negoziati sul transito del gas, l'Ucraina può concentrarsi sull'energia del futuro, in particolare sullo sviluppo delle energie rinnovabili e dell'efficienza energetica. L'UE fornirà il suo sostegno", ha affermato Simson nel corso di una riunione con una delegazione ucraina guida...

Leggi tutto...

Circa 3,7 miliardi di euro investiti in energia verde ucraina
Circa 3,7 miliardi di euro investiti in energia verde ucraina
In Ucraina, nel 2019, circa 3,7 miliardi di euro – una capacità record di 4.500 MW - sono stati investiti nell’energia rinnovabile, secondo quanto riferisce l'Agenzia statale per l'efficienza energetica e il risparmio energetico dell'Ucraina. Secondo i dati forniti dall'agenzia dal 1° gennaio 2020, i seguenti nuovi impianti di energia rinnovabile sono stati installati nel periodo gennaio-dicembre 2019: impianti solari con una capacità ...

Leggi tutto...

Un progetto di legge sul finanziamento aggiuntivo dell'industria carbonifera è stato registrato a Verkhovna Rada
Un progetto di legge sul finanziamento aggiuntivo dell'industria carbonifera è stato registrato a Verkhovna Rada
Un progetto di legge sul finanziamento aggiuntivo dell'industria carboniera nel 2019 è stato registrato nel parlamento ucraino, secondo un rapporto prodotto dal sindacato dei lavoratori dell'industria carboniera dell'Ucraina. Si noti che, considerando la situazione nell'industria carbonifera con il pagamento di stipendi ai dipendenti delle miniere statali, i cui arretrati al 1 dicembre 2019 ammontavano a oltre 500 milioni di UAH, il disegno di legge sulle mo...

Leggi tutto...

 L’Ucraina dice addio ai sacchetti di plastica: una legge li proibisce dal 2020
L’Ucraina dice addio ai sacchetti di plastica: una legge li proibisce dal 2020
Dall’Ucraina una buona notizia per l’ambiente: un disegno di legge prevede che tutti i sacchetti di plastica saranno banditi a partire dal 2020! Rimangono, invece, quelli ultraleggeri utilizzati come imballaggio primario per pesce, carne e prodotti sfusi. La legge – che stabilisce la procedura per le azioni degli enti statali e delle persone autorizzate in questo campo - entrerà in vigore a partire dal 1 gennaio 2020 con alcune eccezioni. A...

Leggi tutto...

Al CommunTech 2019 per sviluppare opportunità rivolte alle imprese italiane nostre associate. Le Associazioni di categorie locali: “Italiani siete i benvenuti!”
Al CommunTech 2019 per sviluppare opportunità rivolte alle imprese italiane nostre associate. Le Associazioni di categorie locali: “Italiani siete i benvenuti!”
La Camera di Commercio Italiana per l’Ucraina è alla fiera internazionale "CommunTech 2019" di Kiev, la manifestazione che pone il focus sul risparmio energetico e delle risorse. Tanti i temi trattati nella prima giornata di incontri con le Associazioni locali al fine di sviluppare opportunità per le aziende italiane all’estero. All’appuntamento con il Segretario generale di CCIPU Vanessa Russano è intervenuto Yuri Derkacj, Di...

Leggi tutto...

La Camera di Commercio Italiana per l’Ucraina sarà presente alla XVII International Trade Fair “COMMUNTECH” di Kiev
La Camera di Commercio Italiana per l’Ucraina sarà presente alla XVII International Trade Fair “COMMUNTECH” di Kiev
La Camera di Commercio Italiana per l’Ucraina sarà presente con lo Stand Italia (Padiglione n.2 Sezione R 6-1) alla XVII International Trade Fair “COMMUNTECH” che si terrà all’International Exhibition Center di Kiev dal 5 al 7 novembre prossimo. Communtech è la principale fiera sui servizi comunali che pone il focus sulle tecnologie per il risparmio energetico e delle risorse, su attrezzature e materiali per l’inge...

Leggi tutto...

La Commissione europea annuncia ufficialmente la terza tornata di colloqui trilaterali sul gas
La Commissione europea annuncia ufficialmente la terza tornata di colloqui trilaterali sul gas
La Commissione europea ha annunciato ufficialmente il terzo round di colloqui trilaterali sul passaggio del gas russo al mercato europeo attraverso il territorio dell'Ucraina. “Si svolgerà domani, 19 settembre, a Bruxelles il terzo round di colloqui trilaterali a livello politico tra la Russia e l'Ucraina sul transito a lungo termine del gas attraverso l'Ucraina. Prima della riunione, il vicepresidente dell'Unione energetica Maroš Šefčov...

Leggi tutto...

Conferenza Energia&Ambiente: Sinergia tra Italia e Ucraina
Conferenza Energia&Ambiente: Sinergia tra Italia e Ucraina
Dal 10 al 13 giugno si è tenuta a Kiev la missione d’affari “Energia&Ambiente”, organizzata dalla Camera di Commercio Italiana per l’Ucraina in sinergia con le realtà imprenditoriali di entrambi i paesi e con la partecipazione attiva delle Istituzioni locali. La delegazione della nostra Camera di Commercio ha accompagnato alcune tra le Eccellenze italiane nel settore, che hanno avuto modo di presentare le loro realtà...

Leggi tutto...

Nuovo piano per gli hub energetici in Ucraina
Nuovo piano per gli hub energetici in Ucraina
La National Securities and Stock Market Commission ha approvato un piano di misure per creare le condizioni per il funzionamento degli hub energetici in Ucraina: sistemi multilaterali di scambio di materie prime, dove saranno effettuati scambi di prodotti energetici e relativi prodotti finanziari. Il piano prevede un elenco e un programma per lo sviluppo di opportune modifiche legislative, norme regolamentari, condizioni per i futuri operatori commerciali e misure ...

Leggi tutto...

Il nuovo Sarcofago di Chernobyl è pronto
Il nuovo Sarcofago di Chernobyl è pronto
Ottime notizie da Chernobyl: nonostante gli sconvolgimenti avvenuti nel corso degli anni il governo non si dimentica di quella che è stata una delle più grandi tragedie nella storia dell’Ucraina, ovvero l’incidente alla centrale nucleare di Chernobyl nel 1986. Dopo i primi lavori di pulizia, decontaminazione e rimozione delle macerie si era subito proceduto alla costruzione di un “sarcofago”, una copertura di cemento per impedi...

Leggi tutto...