Ripartiamo dallo Sport: il nuovo programma CCIPU a favore delle imprese del settore Sport e Tempo Libero

La Camera di Commercio Italiana per l’Ucraina, nel tentativo di fronteggiare le difficolta causate dall’emergenza sanitaria in corso, avvia un nuovo programma di supporto a favore delle imprese italiane, finalizzato al reperimento di nuova clientela sui mercati esteri. Per questo motivo CCIPU ha deciso di mettere in moto un’azione di sostegno, dedicata al mondo dello Sport & Tempo Libero prevedendo, a tal fine, anche un sostegno economico a copertura dei costi, stanziato in forma diretta dall’Ente camerale. L’azione di supporto, parzialmente o totalmente finanziata dalla Camera di Commercio, prevede un intervento articolato in tre macro fasi:

  • Selezione – l’individuazione delle aziende che saranno presentate come fornitrici delle differenti categorie di prodotto
  • Divulgazione – mediante presentazioni in loco, conferenze, azione ufficio stampa e divulgazione di una guida settoriale sia in formato cartaceo che digitale
  • Coordinamento – avviamento di un desk di coordinamento a supporto delle trattative future ed a sostegno dell’azione commerciale delle imprese italiane, gestito da manager ucraini di lingua italiana, e che rimarrà attivo per circa 1 anno.

L’ammontare in percentuale dei fondi messi a disposizione dell’Ente Camerale a titolo di copertura degli importi necessari all’adesione al progetto potrà variare, a seconda della fascia di intervento, dal 40% al 100% della spesa. L’accesso a tale sostegno economico sarà valutato da apposita commissione interna in relazione ad ogni singola azienda richiedente.

Il settore Sport e Tempo Libero occupa una nicchia di mercato davvero importante in Ucraina, fino troppo trascurata dai produttori italiani.