Il governatore NBU prevede 2 miliardi dal FMI entro la fine dell'anno

Il governatore della Banca nazionale ucraina (NBU) prevede che l'Ucraina firmerà un accordo con il Fondo monetario internazionale e riceverà una quota entro la fine del 2019.

"Le previsioni macroeconomiche che pubblicheremo prevedono la firma di un accordo con il Fondo monetario internazionale e la ricezione di una tranche entro l’anno", ha dichiarato il governatore della NBU Yakiv Smolii in una conferenza stampa, secondo quanto riferisce un corrispondente dell'Ukrinform.

Ha osservato, poi, che la NBU non era a conoscenza delle dimensioni della tranche che il FMI avrebbe fornito all'Ucraina.

Una missione dell'FMI si è recata in visita a Kiev dal 12 al 26 settembre scorsi e ha aperto il dialogo per un nuovo programma triennale di sostegno all'Ucraina nell'ambito dell'Extended Fund Facility (EFF).

L'Ufficio di Rappresentanza residente del FMI in Ucraina ha informato che gli esperti della missione hanno avuto proficue discussioni su settori politici per il nuovo programma, in particolare sulla politica fiscale e monetaria, nonché su misure di riforma chiave. L'attenzione è stata, inoltre, prestata all'importanza dell'indipendenza della banca centrale e della protezione della stabilità finanziaria, nonché alla necessità di compiere ogni sforzo per ridurre al minimo le perdite fiscali associate alla riorganizzazione o alla liquidazione delle banche.

Il 22 ottobre, il ministro dell'Ucraina per lo sviluppo economico, il commercio e l'agricoltura, Tymofiy Mylovanov, ha annunciato che la prossima missione del FMI sarebbe arrivata in Ucraina all'inizio di novembre 2019.

In precedenza, la Banca nazionale ha dichiarato che l'Ucraina dovrebbe concludere un nuovo programma di cooperazione a lungo termine con il Fondo monetario internazionale per un totale di $ 5-10 miliardi. Secondo le previsioni NBU, la prima tranche nell'ambito di tale programma potrebbe essere ricevuta entro la fine del 2019. La Banca nazionale prevede che questa sarà di circa $ 2 miliardi.

Il precedente accordo stand-by di 14 mesi dell'FMI per l'Ucraina è stato approvato alla fine del 2018. Ha previsto l'assegnazione di tre tranche. L'Ucraina ha ricevuto la prima e unica tranche del FMI nell'ambito di questo programma il 21 dicembre 2018.

https://www.ukrinform.net/rubric-economy/2805322-nbu-governor-expects-imf-tranche-by-yearend.html