Dipartimento immobiliare Camera di Commercio Italiana per l'Ucraina: Acquisizione unità immobiliari in Ucraina

Nell’ultimo biennio è stata riscontrata una forte richiesta di supporto per l’acquisizione di unità immobiliari da reddito in paesi stranieri. I proprietari immobiliari italiani lamentano troppo disequilibrio tra il reddito degli immobili ed i costi da sostenere per gli stessi uniti alla tassazione.

Certamente investire in immobili in paesi stranieri come l’Ucraina dà grandi vantaggi economici, sia in termini di redditività locataria che in termini di rivalutazione del bene; per contro, la stessa prudenza che l’acquirente dimostra in Italia, non sempre viene manifestata all’estero, e spesso si è portati a farsi supportare da soggetti non idonei, quali conoscenti italiani viventi nel paese straniero, o stranieri stessi parenti do conoscenti residenti in Italia.

Vogliamo confermare i grandi vantaggi economici di queste operazioni, valide anche per i piccoli risparmiatori, ma esortiamo gli investitori ad utilizzare i canali appropriati, possibilmente istituzionali, al fine di poter operare in sicurezza e senza rischi.

Al tal fine la direzione della Camera di Commercio ha deciso di avviare la creazione di un Dipartimento Immobiliare, che agisca in stretto contatto con le istituzioni locali e con gli investitori italiani.

Il mercato immobiliare a Kyiv non è ancora tornato ai livelli pre-2008 e porta ancora i segni degli eventi del 2014, con la svalutazione del 70% della grivna sulle principali valute mondiali. Questo rende decisamente interessante l’acquisizione di unità immobiliari, che oltre a dare come riscontro maggiori redditi dalle locazioni, garantiscono una rivalutazione elevata e costante negli anni successivi. Ad oggi edifici nel centro storico di Kyiv (con posizionamenti simili al centro di Roma o Milano) con necessità di ristrutturazione si possono trovare tra i 1500 ed i 2000 dollari al m² (tra 1300 e 1800 euro circa), rispetto a costi di 3/5 volte superiori nelle nostre città. La grande differenza è che l’Ucraina (non solo la capitale Kyiv) è in forte crescita, e ci si aspettano grandi riqualificazioni di aree popolari e industriali in tutto il paese.

Per chi interessato sarà possibile contattare direttamente i manager del Dipartimento Immobiliare ai seguenti recapiti:

Responsabile Dott.ssa Vanessa Russano

Tel.                    +39 011 194 71 880

Mail relazioniesterne.it@ccipu.org

Via San Pio V, 30 bis-10125 Torino (TO)