Cooperazione Ucraina-Bruxelles per la liberalizzazione del trasporto su strada

 |

Volodymyr Omelyan, Ministro delle infrastrutture in Ucraina ha incontrato a Bruxelles il Direttore generale della Commissione europea per la mobilità e i trasporti, Henrik Hololei, per avviare la procedura per la liberalizzazione del trasporto stradale.

Secondo il servizio stampa del ministero ucraino, le parti hanno concordato l’avvio della liberalizzazione del trasporto su strada. Spetta a Kiev inviare le copie degli accordi bilaterali e i numeri di protocollo delle Commissioni, in questa maniera la Commissione Europea potrà analizzare la situazione nel primo trimestre del 2019.

Le parti hanno discusso a lungo su una possibile cooperazione nel settore dei trasporti andando così a modernizzare le infrastrutture ucraine introducendo i parametri normativi europei.

Entrambi i Paesi hanno elogiato la proficua cooperazione tra l’Ucraina e l’UE nel settore dei trasporti e delle infrastrutture. Il Direttore generale della Commissione europea ha voluto far sapere all’Ucraina di aver notato, apprezzato e valutato positivamente gli sviluppi delle infrastrutture e del trasporto ucraino.