Crédit Agricole festeggia i suoi 25 anni sul territorio ucraino

Lo scorso ottobre presso l’Hilton hotel di Kiev, il gruppo Crédit Agricole ha riunito più di 200 clienti, corporate e premium, invitandoli alla conferenza macroeconomica, dedicata alla discussione delle ultime tendenze economiche mondiali.

Jean-Paul Piotrowski CEO e Presidente del management board di Crédit Agricole Bank, nel suo discorso di benvenuto ha sottolineato come questo 2018 rimarrà un’importante anno per l’istituto che celebra il 25° anniversario della sua presenza in Ucraina. Per questa occasione la banca ha voluto rivelare i risultati del proprio esercizio commerciale, che nei primi nove mesi del 2018 ha prodotto 1.185 milioni di UAH (ossia 332 milioni di UAH in più rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente).

Piotrowski durante la conferenza ha sottolineato e dimostrato che il Cost to income ratio di Crédit Agricole è al momento uno dei più bassi tra le banche ucraine universali, riuscendo a rimanere stabile nonostante diversi contesti di pressione sulle spese generali.

Il CEO dell’istituto ha ricordando che questi risultati vengono apprezzati dai clienti stessi e per questo motivo hanno deciso di organizzare questo evento aperto a tutti, in previsione delle tendenze macroeconomiche del 2019.