A Kiev la terza edizione del Kyiv Smart City

 |
Il trasporto è stato al centro del terzo Kyiv Smart City, forum annuale che si è svolto nella capitale ucraina lo scorso 31 ottobre a tale evento ha partecipato anche il sindaco di Kiev Vitaly Klitschko presentando soluzioni hi-tech ai perenni problemi del traffico in città.

L’evento è stato organizzo dall’ONG Smart City Hub che ha voluto riunire a Kiev imprese, attivisti, e diversi rappresentanti delle autorità cittadine per sviluppare infrastrutture urbane intelligenti.

Klitschko ha tenuto una presentazione presso il centro congressi Parkovy sottolineando i grandi sviluppi cittadini dell’ultimo anno come l’inserimento del Tracker Global Positioning System in tutti i veicoli del trasporto pubblico che consente ai passeggeri di pianificare il loro viaggio in modo efficace riducendo i tempi d’attesa.

Il sindaco nel suo discorso ha parlato anche dell’introduzione dal primo novembre del pass di transito unificato che aiuterà  la città a passare ad un sistema di tariffe senza l’utilizzo dei contanti.

Uno degli sponsor presenti al forum era la società di elettronica cinese Huawei dichiaratasi pronta a una collaborazione con la città per migliorare i suoi flussi di traffico, proponendo un comodo sistema di uso all’impresa municipale per monitorare la situazione del traffico e le condizioni della strada durante il maltempo.

Tra i partecipanti all’evento erano presenti anche l’Ukrainian Charge Group (produttore di carica batterie per auto elettriche) e la società di car sharing Sixth System.

Il progetto smart city è iniziato nel 2015 con l’obbiettivo di riunire le start up locali, aziende tecnologiche internazionali e potenziali acquirenti all’evento.  In questa edizione sono intervenuti più di 50 relatori che  hanno discusso le ultime tendenze urbane, nonché i metodi per implementare la blockchain, l'economia creativa, l'e-democracy, l'efficienza energetica  tra cui il capo di Google Ukraine Dimitro Sholomko e Walter Fust capo dell’African Investment Found.

Questo incontro ormai giunto alla terza edizione è uno dei principali eventi dell’Europa orientale dedicato alle promozioni smart city- technologies e all’implementazione di soluzioni innovative nella città sui temi urbani, l’obbiettivo è fornire ai partecipanti strumenti e approcci innovativi per avviare progetti smart city.