Un anno di record per la Banca Crèdit Agricole

 |

Il gruppo Crédit Agricole è uno dei primi attori bancari in Europa.

Primario partner finanziario dell'economia francese e grande player a livello europeo, il gruppo Crédit Agricole sostiene i progetti dei propri clienti nel mondo, in tutti i settori della banca retail e nelle attività finanziarie connesse ed è una banca responsabile e attenta, al servizio di 51 milioni di clienti, 6,9 milioni di soci e 1,2 milioni di azionisti.

Il 2017 è stato un anno di record per la Banca, che ha ricevuto un guadagno netto pari a 1110 milioni di UAH, ovvero al +37 % in più rispetto allo scorso anno.

Un notevole risultato finanziario, che sottolinea l’aumento del contributo della banca nell’economia ucraina, diventato possibile grazie all’incremento del suo portafoglio creditizio del 25% nel 2017, dopo la crescita del 12% nel 2016.

Il reddito netto della banca è diminuito a 86 milioni di UAH nel 2017 rispetto al 2016, ma questa diminuzione è stata compensata da un significativo miglioramento del costo del rischio, ridotto del 68% rispetto al 2016 e tale dinamica positiva crea presupposti per l’aumento del guadagno nel 2018.

Nel corso del 2017, il portafoglio creditizio della banca è aumentato del 25%, confermando la tendenza del miglioramento complessivo della situazione economica in Ucraina, nonché la qualità del sistema di monitoraggio dei rischi di credito della Banca Crédit Agricole, che continua ad investire nell'economia ucraina tramite l’attrazione di nuovi clienti.

Il volume dei mutui erogati a persone giuridiche è aumentato dell’8% ed il volume dei finanziamenti a persone fisiche è cresciuto del 44% rispetto all’anno scorso, il che constata il desiderio della Banca Crédit Agricole di rafforzare il prestito dell’economia ucraina e di contribuire al suo sviluppo.