Missione del FMI in Ucraina

 |

Oggi, 12 febbraio, il Primo Ministro dell'Ucraina, Volodymyr Groysman, ha tenuto un incontro con il capo della missione del FMI per l'Ucraina, Ron van Rooden, per discutere questioni pratiche relative al proseguimento del lavoro del Fondo ampliato (FEP).

Nel marzo 2015, l'FMI ha approvato un programma di prestiti per l'Ucraina con l'introduzione di un fondo di finanziamento esteso (FEP) per un totale di $ 17,5 miliardi per un periodo di quattro anni. L'Ucraina ha ricevuto la prima tranche del valore di $ 5 miliardi a marzo 2015, la seconda del valore di $ 1,7 miliardi ad agosto 2015, la terza del valore di $ 1 miliardo a settembre 2016 e la quarta tranche del valore di $ 1 miliardo ad aprile 2017.

Si prevede che l'Ucraina riceverà la quinta e la sesta tranche nell'anno in corso se soddisferà le condizioni dell'FMI, compresa la creazione di un tribunale anticorruzione.