Progetto FAO sicurezza acquacoltura

 |

Fino ad Aprile 2018, la FAO curerà il suo progetto atto a garantire la sicurezza della pesca e dell'acquacoltura in Ucraina. Finanziato dal governo norvegese ed attuato in collaborazione con il Ministero delle Politiche Agricole e Alimentari, include il sostegno legislativo nel settore della pesca nonché la spinta decisiva per l'acceso ai mercati internazionali.

"L'attuazione del progetto contribuirà al miglioramento del sistema legislativo, allo sviluppo delle catene alimentari nel settore e all'accesso dei produttori ucraini nei mercati internazionali", si legge nella relazione del servizio stampa della FAO.

Inoltre, il piano sarà accompagnato da una campagna di sensibilizzazione rivolta ai laboratori di pesca in merito alle loro responsabilità dettate dalla rinnovata regolamentazione, e saranno organizzate sessioni di formazione per gli ispettori della pesca circa i requisiti di importazione e certificazione.