Via alla semina del grano saraceno in Ucraina

 |

Per l'Ucraina ha inizio il periodo di semina del grano saraceno: 18 mila ettari di area già coltivata, secondo i dati mostrati dal Ministero ucraino della Politica Agricola e Alimentare. Dunque, al 5 Maggio 2017, è stata raggiunta la quota del 13% di terreno coltivabile pianificata per l'anno 2017.

È doveroso menzionare ulteriori dati circa il lavoro di semina degli agricoltori ucraini: la semina dei grani (cerali) primaverili e dei legumi copre 5.497 milioni di ettari, pari al 76% dell'area di impianto prevista. I semi di granturco si estendono lungo 3.122 milioni di ettari, mentre la piantagione dei piselli conquista 378 mila ettari.

Infine, le zone dedicate alle colture precoci hanno raggiunto un totale di 2.297 milioni di ettari: tale dato include grano primaverile con i suoi 167 mila ettari, pari al 94% della previsione, orzo (1.555 milioni di ettari), avena (197 mila ettari) e miglio (11 mila ettari). Per ciò che riguarda i semi oleosi, invece, quelli di girasole hanno raggiunto 3.775 milioni di ettari, mentre la soia 739 mila ettari.