Comunicato stampa CCIPU missione Kiev 2016

 |
La Camera di Commercio Italiana per l’Ucraina comunica che, dal 5 all’8 di ottobre 2016, si terrà una missione d’affari, organizzata per avvicinare il mondo dell’imprenditoria italiana al contesto ucraino.

Obiettivo principale della missione è far conoscere il business edilizio nel Paese, creare opportunità e legami per facilitare la penetrazione delle aziende italiane nel mercato ucraino. Il settore edilizio e immobiliare del Paese rappresentano una grande opportunità per gli imprenditori, che parteciperanno a tre giorni di incontri, visite, tavole rotonde e presentazioni sulle opportunità di business, partnership commerciali e investimento. Alla missione parteciperanno undici aziende provenienti da Piemonte, Trentino-Alto Adige, Veneto, Emilia-Romagna, Toscana, Lazio e Sardegna.

Il programma prevede incontri B2B con alcune tra le maggiori organizzazioni settoriali locali, con le istituzioni, con partner bancari e imprenditori seriamente intenzionati a stabilire relazioni commerciali con l’Italia.

Durante la giornata del 7 ottobre, la Camera accompagnerà la delegazione ad una delle principali fiere internazionali del settore, “Comfort House 2016”, dedicata alle maggiori aziende produttrici e distributrici di prodotti e servizi del settore edilizio, presso il Kiev Plaza Exhibition Center. La fiera, incentrata sullo sviluppo di soluzioni moderne per l’edilizia, raggruppa diversi ambiti settoriali, quali: riscaldamento e ventilazione, isolamento termico, tecniche costruttive e materiali ecologici, tetti e coperture, semi-lavorati, arredo interno, infissi e serramenti, automazione e sistemi di controllo smart-house, illuminazione, fonti di energia, sistemi di sicurezza e allarmi.

In seguito alla missione, la Camera di Commercio Italiana per l’Ucraina costituirà un Desk che, nei tre mesi successivi, manterrà le relazioni e i contatti costituiti tra i potenziali partner.